scopata Archive

  • Sophia percepiva l’ambiente che la circondava grazie a pochi e confusi suoni. Il ritmico ticchettio dei suoi tacchi sul pavimento, senza dubbio di marmo, le giungeva smorzato da probabili pensanti tendoni appesi alle pareti, non certo alle […]

    L’iniziazione di Sophia

    Sophia percepiva l’ambiente che la circondava grazie a pochi e confusi suoni. Il ritmico ticchettio dei suoi tacchi sul pavimento, senza dubbio di marmo, le giungeva smorzato da probabili pensanti tendoni appesi alle pareti, non certo alle […]

    Continue Reading...

  • Sabato pomeriggio. Claudia era uscita da circa tre ore regalandomi un’inaspettata, quanto gradita, pace. E’ durante questi rari momenti di quiete che amo dedicarmi alle mie letture più impegnative, quei testi carichi d’antica saggezza che per loro […]

    Aprimi

    Sabato pomeriggio. Claudia era uscita da circa tre ore regalandomi un’inaspettata, quanto gradita, pace. E’ durante questi rari momenti di quiete che amo dedicarmi alle mie letture più impegnative, quei testi carichi d’antica saggezza che per loro […]

    Continue Reading...

  • Camminava lenta ascoltando, con attenzione, il rumore dei suoi tacchi sul lastrico dei portici nella via più mondana della città. Quel ticchettio costante e ritmato la faceva sentire sexy, spudorata, sensuale e micidiale; lasciava le anche libere […]

    Piccoli segreti

    Camminava lenta ascoltando, con attenzione, il rumore dei suoi tacchi sul lastrico dei portici nella via più mondana della città. Quel ticchettio costante e ritmato la faceva sentire sexy, spudorata, sensuale e micidiale; lasciava le anche libere […]

    Continue Reading...

  • Metti un po’ di musica! Mi chiede Claudia mentre si sporge dal divano per prendere il bicchiere di whiskey sul tavolino, il mio bicchiere! Lo sa quanto m’infastidisce quando beve il mio liquore, non perché scarseggi la […]

    Blues

    Metti un po’ di musica! Mi chiede Claudia mentre si sporge dal divano per prendere il bicchiere di whiskey sul tavolino, il mio bicchiere! Lo sa quanto m’infastidisce quando beve il mio liquore, non perché scarseggi la […]

    Continue Reading...

  • – Spingi! Spingi più a fondo … dai! Claudia mi guardava con le pupille dilatate dall’eccitazione. – Ma, a questo punto del gioco, non dovresti essere passiva, arrendevole, completamente in mia balia e, soprattutto, muta? – tentai […]

    Spingi

    – Spingi! Spingi più a fondo … dai! Claudia mi guardava con le pupille dilatate dall’eccitazione. – Ma, a questo punto del gioco, non dovresti essere passiva, arrendevole, completamente in mia balia e, soprattutto, muta? – tentai […]

    Continue Reading...

  • La serata con Sonia e Claudia mi aveva lasciato carico di curiosità, oltre che di piacere! Il comportamento della mia compagna, rimasta volontariamente legata per tutta la serata, mi aveva stupito in un verso ed eccitato a […]

    La perversione di Claudia – 3° parte

    La serata con Sonia e Claudia mi aveva lasciato carico di curiosità, oltre che di piacere! Il comportamento della mia compagna, rimasta volontariamente legata per tutta la serata, mi aveva stupito in un verso ed eccitato a […]

    Continue Reading...

  • Il viso di Laura era distorto e trasformato dal piacere, ruotava la testa in continuazione da destra a sinistra, e viceversa, come se non sapesse su quale guancia appoggiarla. A tratti apriva gli occhi, sbarrandoli e puntandoli […]

    La perversione di Laura

    Il viso di Laura era distorto e trasformato dal piacere, ruotava la testa in continuazione da destra a sinistra, e viceversa, come se non sapesse su quale guancia appoggiarla. A tratti apriva gli occhi, sbarrandoli e puntandoli […]

    Continue Reading...

  • Claudia camminava per le vie della sua città con lo sguardo fisso su di un punto immaginario, molto lontano, perso nella foschia d’inizio Dicembre. Aveva sempre amato la sua Torino, città dov’era nata e cresciuta, dove aveva […]

    7 volte 7, la perversione

    Claudia camminava per le vie della sua città con lo sguardo fisso su di un punto immaginario, molto lontano, perso nella foschia d’inizio Dicembre. Aveva sempre amato la sua Torino, città dov’era nata e cresciuta, dove aveva […]

    Continue Reading...

  • A Milù quella situazione appariva quasi irreale, come se fosse frutto della fantasia piuttosto del sapiente lavoro della sua perversa amica che, in quel momento, stava dimostrando tutte le sue arti di seduttrice. La osservava mentre, da […]

    Vivendo la passione

    A Milù quella situazione appariva quasi irreale, come se fosse frutto della fantasia piuttosto del sapiente lavoro della sua perversa amica che, in quel momento, stava dimostrando tutte le sue arti di seduttrice. La osservava mentre, da […]

    Continue Reading...

  • Il castello emergeva dalla bruma mattutina, una grigia presenza in leggera evidenza sul verde dei boschi che lo circondavano. Le sue tonde torri, che sbucavano dalla foresta, risaltavano nelle pietre nere che ne ricoprivano il tetto; il […]

    Inevitabile passione

    Il castello emergeva dalla bruma mattutina, una grigia presenza in leggera evidenza sul verde dei boschi che lo circondavano. Le sue tonde torri, che sbucavano dalla foresta, risaltavano nelle pietre nere che ne ricoprivano il tetto; il […]

    Continue Reading...