racconti erotici Archive

  • Laura celò il suo forte disagio interiore e la rabbia che sentiva montare inarrestabile accavallando sensualmente le gambe. Poteva apparire un controsenso ma gestire alla perfezione il proprio corpo l’aiutava a mantenere il controllo della mente. Fissò […]

    Ricatto erotico

    Laura celò il suo forte disagio interiore e la rabbia che sentiva montare inarrestabile accavallando sensualmente le gambe. Poteva apparire un controsenso ma gestire alla perfezione il proprio corpo l’aiutava a mantenere il controllo della mente. Fissò […]

    Continue Reading...

  • Entrò nella stanza con passi così leggeri che pareva sorvolare il tappeto tanto era silenziosa nonostante quelle scarpe slanciate dal tacco molto alto. Depositò sul tavolino il vassoio con i bicchieri e la bottiglia di vino già […]

    Ordinaria trasgressione

    Entrò nella stanza con passi così leggeri che pareva sorvolare il tappeto tanto era silenziosa nonostante quelle scarpe slanciate dal tacco molto alto. Depositò sul tavolino il vassoio con i bicchieri e la bottiglia di vino già […]

    Continue Reading...

  • – Deydex, Gueylus, Meylus, Demerix, Albimex, Centus, Angaras, Dehetarix, Venere, Neyrgat! Vieni presto con i tuoi spiriti. – ripeteva in continuazione, senza sosta e sempre più veloce. Si respirava un’aria di pace assoluta tra gli altissimi fusti […]

    Picatrix – Sangue

    – Deydex, Gueylus, Meylus, Demerix, Albimex, Centus, Angaras, Dehetarix, Venere, Neyrgat! Vieni presto con i tuoi spiriti. – ripeteva in continuazione, senza sosta e sempre più veloce. Si respirava un’aria di pace assoluta tra gli altissimi fusti […]

    Continue Reading...

  • Alla fine Carlo uscì dal negozio con due falli di cui uno trasparente di dimensioni normali ed uno in gomma leggermente più grosso, come consigliato dalla solerte commessa, un paio di manette in plastica, catene di un […]

    Picatrix – XX° sec. (parte seconda)

    Alla fine Carlo uscì dal negozio con due falli di cui uno trasparente di dimensioni normali ed uno in gomma leggermente più grosso, come consigliato dalla solerte commessa, un paio di manette in plastica, catene di un […]

    Continue Reading...

  • Cristina non si separava mai dal suo ciondolo trovato nel greto di quel torrente in Francia e recuperato in modo avventuroso, nonché del tutto incosciente. Era arrivata al punto di non indossare più quei capi o quei […]

    Picatrix – XX° sec. (parte seconda)

    Cristina non si separava mai dal suo ciondolo trovato nel greto di quel torrente in Francia e recuperato in modo avventuroso, nonché del tutto incosciente. Era arrivata al punto di non indossare più quei capi o quei […]

    Continue Reading...

  • Gwenn non conosceva l’esatta ubicazione del tempio di Dwyn, nessuno la sapeva. Le poche nozioni che aveva l’erano state fornite dalla madre, quando ancora sperava di portare a termine la sua iniziazione al dio dell’amore. “Il tempio […]

    Gwenn – il tempio di Dwyn

    Gwenn non conosceva l’esatta ubicazione del tempio di Dwyn, nessuno la sapeva. Le poche nozioni che aveva l’erano state fornite dalla madre, quando ancora sperava di portare a termine la sua iniziazione al dio dell’amore. “Il tempio […]

    Continue Reading...

  • “I colliri e gli unguenti, che operano in virtù delle cose naturali e delle celesti, possono cangiare, trasfigurare ed intensificare il nostro spirito; in modo da poter agire non solo sul proprio corpo ma anche sopra un […]

    Due giorni al lago – parte 2°

    “I colliri e gli unguenti, che operano in virtù delle cose naturali e delle celesti, possono cangiare, trasfigurare ed intensificare il nostro spirito; in modo da poter agire non solo sul proprio corpo ma anche sopra un […]

    Continue Reading...

  • “Alcune fumigazioni valgono a comunicare le qualità celesti diffondendosi nell’aria e nello spirito, vapori l’una e l’altro. L’aria così s’impregna facilmente delle qualità delle cose inferiori e delle celesti, e penetrando il nostro spirito, ci fa acquistare […]

    Due giorni al lago – parte I°

    “Alcune fumigazioni valgono a comunicare le qualità celesti diffondendosi nell’aria e nello spirito, vapori l’una e l’altro. L’aria così s’impregna facilmente delle qualità delle cose inferiori e delle celesti, e penetrando il nostro spirito, ci fa acquistare […]

    Continue Reading...

  • Non era tipo dal rimpianto facile, ma in quel frangente si malediceva per non aver mai acquistato un navigatore satellitare portatile. – Eppure… non posso già essere qui! – mormorò mentre fissava un punto sulla carta IGM […]

    Acqua sulla pelle

    Non era tipo dal rimpianto facile, ma in quel frangente si malediceva per non aver mai acquistato un navigatore satellitare portatile. – Eppure… non posso già essere qui! – mormorò mentre fissava un punto sulla carta IGM […]

    Continue Reading...

  • Elena si rigirò nel letto portando il viso nell’unico punto in cui un raggio di sole, penetrando attraverso la finestra socchiusa, colpiva il cuscino. L’intensa luce superò le palpebre e disegnò un motivo rossastro sulle pupille riportandola […]

    Istinto predatore 2

    Elena si rigirò nel letto portando il viso nell’unico punto in cui un raggio di sole, penetrando attraverso la finestra socchiusa, colpiva il cuscino. L’intensa luce superò le palpebre e disegnò un motivo rossastro sulle pupille riportandola […]

    Continue Reading...