header photo

rupescissa.com

racconti erotici di Rupescissa

RSS Feed

(1) 2 3 »
eros esoterico : ESP - Esperienze Sensoriali Particolari
Posted by Rupescissa on 2011/1/21 22:16:56 (8634 reads)

temeva di perdere quel magico contatto con l’acqua se si fosse mossa, ma il piacere crescente l’invitava a muovere il bacino

Read More... | 60420 bytes more
eros esoterico : Picatrix - XX° sec. (parte seconda)
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 22:00:00 (4604 reads)

seconda parte...

Read More... | 43264 bytes more
eros esoterico : Pioggia
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:51:09 (6324 reads)

- Riuscirò mai a scorgere un sorriso sul tuo volto?

Il dolce suono della sua voce non mi fece sollevare lo sguardo, risposi istintivamente:

- Il mio unico sorriso sei tu.

Read More... | 9557 bytes more
eros esoterico : Acqua sulla pelle
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:50:06 (11526 reads)

La ragazza gemette languidamente e si spinse contro di lui, premette il sedere contro il sesso turgido del ragazzo e lo stuzzicò muovendolo provocante. Senza rendersene conto si ritrovò dentro di lei

Read More... | 36395 bytes more
eros esoterico : Reminiscenze… erotiche – ESP 2
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:46:59 (10490 reads)

Paolo non attendeva altro, puntò le mani sul materasso e spinse sino a raddrizzare le braccia, quindi iniziò una lunga e lenta penetrazione. Usciva completamente da lei per poi rientrare a fondo, molto lentamente ispirato dalla dolcezza che emanava ora il volto dell’amica

Read More... | 31017 bytes more
eros esoterico : Due giorni al lago - parte 2°
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:44:02 (7059 reads)

“I colliri e gli unguenti, che operano in virtù delle cose naturali e delle celesti, possono cangiare, trasfigurare ed intensificare il nostro spirito; in modo da poter agire non solo sul proprio corpo ma anche sopra un corpo vicino…
… E con tali artifici non solo si suscitano le passioni, le apparizioni e le immagini; ma si cangiano perfino le cose e gli uomini.”
Enrico Cornelio Agrippa. De occulta Philosophia. Libro I° cap. XLV°. 1533

Read More... | 54129 bytes more
eros esoterico : Due giorni al lago - parte I°
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:42:48 (8120 reads)

“Alcune fumigazioni valgono a comunicare le qualità celesti diffondendosi nell’aria e nello spirito, vapori l’una e l’altro. L’aria così s’impregna facilmente delle qualità delle cose inferiori e delle celesti, e penetrando il nostro spirito, ci fa acquistare disposizioni meravigliose…”

Enrico Cornelio Agrippa. De occulta Philosophia. Libro I° cap. XLIII°. 1533



“Suffumigazione di Venere. Prendi per ognuno once VIII di bacche di alloro e grani d’incenso, per ognuno once XX di resina e gambi di giusquiamo, di sandalo giallo e rosso, per ognuno once IV di polio e benzoino, once II di borace, per ognuno once XIV di cervello essiccato di passeri e avvoltoio, once XI di cervello secco di cavallo. Pesta e amalgama bene il tutto e regolati come hai fatto per le altre suffumigazioni”

Maslama al-Magriti. Picatrix (il fine del saggio) Libro IV° cap. VI°. 1047

Read More... | 47905 bytes more
eros esoterico : Gwenn - il tempio di Dwyn
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:40:35 (5204 reads)

Gwenn capì.
Cercando di non perdere il contatto con la vulva dell’amica ruotò sino a portare la propria sopra il viso dell’altra. Quando la lingua dell’amica violò il suo sesso Gwenn pensò di morire all’istante tanto era intenso il piacere

Read More... | 67226 bytes more
eros esoterico : Morwenna - III°
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:33:20 (3718 reads)

“ La vaticinazione è quel movimento che sospinge una persona a scorgere le cause delle cose, nonché gli eventi futuri e ciò quando le divinità o i demoni fanno discendere sopra di lui gli oracoli o gli inviano alcuni spiriti. I platonici chiamano ciò penetrazione nei nostri spiriti degli spiriti superiori. Tali spiriti furono chiamati euridei e pitoni dagli antichi, che ritenevano s’introducessero nei corpi umani e si servissero delle loro voci e del loro linguaggio per predire le cose future.”

Enrico Cornelio Agrippa, De occulta Philosophia, libro tre, cap. XLV

Read More... | 36856 bytes more
eros esoterico : Morwenna - II°
Posted by Rupescissa on 2011/1/20 15:32:06 (3202 reads)

“Altri spiriti abitano le foreste, le acque, i prati, le sorgenti e tra questi i Fauni e i Lemuri prediligono i campi, le Naiadi le fontane, i Potamidi i fiumi, le Ninfe gli stagni e le acque, le Orcadi le montagne, gli Humedi i prati, le Driadi e le Amadriadi i boschi…

… Tali specie di spiriti possono essere evocati senza eccessiva pena nei luoghi stessi ove sogliono dimorare, allettandoli coi profumi più grati, con i suoni più dolci…

… adibendo all’uopo anche canti ed incantamenti congrui”

Enrico Cornelio Agrippa. De occulta Philosophia. Libro III° cap XXXII°

Read More... | 41712 bytes more
(1) 2 3 »


Powered by XOOPS @ 2001-2011 The XOOPS Project - Tutti i racconti sono proprietĂ  dell'autore
Design by Rupescissa Xoopsed by Xo-Aminoss